Microsoft: nessuna alleanza anti-iPod

di |
logomacitynet696wide

Microsoft smentisce le voci della santa alleanza che dovrebbe sconfiggere iPod sul mercato giapponese. “Nessun patto contro il prodotto di Apple, solo un gruppo di società  che useranno Windows Media Player 11”

Non ci sarà  un rivale dell’iPod in Giappone. Almeno questo non arriverà  per iniziativa di Microsoft. A smentire le voci circolate nei giorni scorsi secondo cui Redmond avrebbe lanciato una sorta di santa alleanza per combattere lo strapotere di Apple nel campo dei player di musica digitale, è un portavoce delle Finestre.

“L’annuncio da cui è scaturita la convinzione che avessimo lanciato un patto con altre otto società  per creare un’alternativa ad iPod – dice il rappresentante di Microsoft – è stata generata dall’annuncio di Windows Media Player 11. I partner elencati non sono altro che un gruppo di realtà  con cui collaboreremo per assicurare una buona esperienza d’uso”.

La conferma che l’annuncio da cui è stata tratta la notizia del patto per creare un’alternativa ad iPod era solo la presentazione sul mercato giapponese della tecnologia Windows Media Player 1 arriva da Saly Julien, una delle portavoci di Microsoft. “I partner elencati sono quelli che useranno la tecnologia nei loro prodotti, come hanno già  fatto con Windows Media Player 10”

Le società  incluse nella (a questo punto) presunta santa alleanza anti-iPod erano driver, Ntt DoCoMo, Creative, Toshiba, Victor-Jvc e alcuni fornitori di contenuti e servizi.