Microsoft paga la multa UE

di |
logomacitynet696wide

Microsoft ha pagato la multa per esercizio illegale di monopolio di quasi 500 milioni di euro. Versamento in contanti. Ma con 50 miliardi di dollari in contanti depositati nelle banche statunitensi, Redmond ha poco da preoccuparsi.

Microsoft ha pagato la multa imposta dall’€™UE. A confermare il versamento della penale è la stessa Unione: ‘€œIl versamento é avvenuto in contanti e per intero – ha detto Eric Mamer – non in garanzie bancarie’€. La multa, per un valore di 497,2 milioni di euro, è la conseguenza dell’€™esercizio illegale del monopolio esercitato da prodotti come Windows Media Player e la versione server del sistema operativo.

Per quanto ingente la multa rappresenta una cifra abbordabile per Microsoft che ha destinato parte delle sue riserve in liquidità  (50 miliardi di dollari) proprio alla soluzione di controversie legali.

Microsoft potrebbe ottenere in futuro il rimborso della multa se la corte d’€™appello del Lussemburgo dovesse accogliere il ricorso presentato da Redmond.