Microsoft porta un virus in Corea

di |
logomacitynet696wide

Microsoft ha inviato la versione in lingua coreana del suo ambiente di programmazione Visual Studio .Net agli sviluppatori della Corea del Sud.
Dov’è la notizia? Il problema e’ che .Net era infettato dal temibile virus Nimda.
MS sostiene che l’infezione e’ stata causata dalla societa’ che ha curato la traduzione, che comunque nessuno sviluppatore e’ stato contagiato e che nessuna altra versione in lingua non inglese era affetta dal problema.
Inoltre, il virus funziona solo con sistemi dotati di Internet Explorer 5.5 o inferiori, mentre .Net richiede almeno IE 6
Si tratta comunque di una nuova figuraccia sull’argomento sicurezza, proprio adesso che la societa’ di Gates cerca di convincere il mondo sull’affidabilita’ sotto questo punto di vista dei suoi prodotti.

[A cura di Marco Centofanti]