Microsoft presenta i (poco) nuovi Zune

di |
logomacitynet696wide

Microsoft annuncia ufficialmente i nuovi Zune. Qualche novità  software e poche novità  hardware. Anticipo sulla data di vendita per non far sparire il player nel gorgo di notizie che genererà  Apple con i nuovi iPod.

Facendo seguito alle voci dei giorni scorsi, intensificatesi durante gli ultimi due o tre giorni, Microsoft ha confermato che la linea Zune sarà  aggiornata. I player di Redmond hanno novità  sia hardware che software che dovrebbero renderli più appetibili a quel pubblico che li valuta come alternative agli iPod.

Una delle novità  è la possibilità  di comprare canzoni via Wifi, cosa che fino ad oggi non era previsa, questo nonostante i lettori MP3 di Microsoft siano stati tra i primissimi ad avere un sistema di connessione wireless. Una seconda novità  è un funzione di marchiatura delle canzoni che vengono trasmesse dalla radio FM integrata, in questo modo si potrà  passare direttamente all’€™acquisto su Zune Marketplace senza digitare il titolo o fare una ricerca per autore. I nuovi Zune verranno commercializzati con due giochi inclusi nel prezzo: “Hexic” e”Texas Hold ‘€™Em,” e supporteranno anche gli audilibri.

L’€™hardware è stato anche aggiornato. Ora il modello flash avrà  anche una versione da 16 GB (venduta a 199 euro), mentre ci sarà  anche un modello da 120 GB basato su disco fisso che avrà  il costo della precedente versione da 80 GB. Disponibili anche due nuovi colori: blu e argento.

I nuovi Zune, almeno ufficialmente, non saranno in vendita che dal 16 settembre, ma Microsoft ha probabilmente deciso di annunciarli in anticipo per non essere schiacciata dall’€™evento di Apple che nel corso della giornata di oggi dovrebbe introdurre sul mercato un nuova serie di iPod.