Microsoft sta per lanciare nuovi mouse a luce blu

di |
logomacitynet696wide

Microsoft prepara un evento per il 9 settembre, in coincidenza con il previsto lancio dei nuovi iPod. Mistero e silenzio sui contenuti, ma indiscrezioni affidabili (alcune di fonte italiana) fanno sapere che si tratta di nuove periferiche tra cui anche alcuni mouse con la rivoluzionaria tecnologia Blutrack che legge tutte le superifici, anche le più difficili.

Se davvero Apple ha intenzione di tenere un evento il 9 settembre potrebbe trovarsi a dover condividere lo spazio sui mezzi di comunicazione con la rivale di sempre, Microsoft. Il sospetto che ci sia qualche cosa che cova sotto la cenere a Redmond e che quel qualche cosa potrebbe divampare proprio nello stesso giorno scaturisce dalla prima pagina della sezione hardware di Redmond dove appare uno ‘€œspot’€ che fa riferimento proprio al 9 settembre.

Di che cosa si tratti non è chiaro. Microsoft non corso del breve filmato semplicemente invita ad attendersi qualche cosa di ‘€œincredibile’€, una tecnologia che ci seguirà  ovunque, che dovremmo usare nei luoghi dove si utilizza oggi spesso il computer, lontani dalla scrivania. L’€™ipotesi più attendibile, avanzata da diversi siti, è che il prodotto in questione sia una nuova serie di mouse e periferiche che utilizzano una tecnologia denominata Bluetrack che fa uso di una nuova pariticolare luce blu emessa da un led e raccolta da un sistema di lenti che ne garantiscono l’€™uso in condizioni difficili per i mouse al laser.

Che si tratti proprio di una nuova serie di mouse viene confermato anche dal sito italiano di vendita on line Yougame che offre un mouse Bluetrack formalmente non disponibile. Piuttosto precisa la descrizione: Microsoft è lieta di annunciare il lancio di un nuovo mouse dalla tecnologia di tracking rivoluzionaria sia rispetto a quella ottica che rispetto a quella laser. Grazie alla tecnologia di tracking Microsoft Bluetrack, offre ottime prestazioni e estrema precisione sulla maggior parte delle superfici (legno grezzo, granito e moquette compresi) permettendoti di controllare il computer da qualsiasi luogo tu voglia. Microsoft BlueTrack è una nuova tecnologia di tracking rivoluzionaria rispetto a quella ottica e laser. I sensori ottici Blue Specular, nati dalla combinazione di un Blue LED e delle lenti ad ampia angolatura, uniscono alla potenza del raggio ottico la precisione di quello laser riuscendo a rendere più precisa ed ampia l’€™immagine di contrasto della superficie. Ciò consente ai mouse dotati di tecnologia BlueTrack di funzionare perfettamente anche su superfici come il granito, il legno grezzo e il tappeto, su cui né i mouse ottici né i laser riescono a lavorare al meglio. Il raggio di tracking dei mouse BlueTrack cattura una sezione più grande della superficie essendo quattro volte più ampio delle tecnologie precedenti. I mouse BlueTrack sono ideali per coloro che sono soliti ritrovarsi a gestire il proprio pc nei luoghi più disparati della casa, in treno, negli aereoporti o addirittura per strada’€.

Altre conferme giungono dal preannuncio di una conferenza stampa Microsoft che si terrà  in Italia il 18 settembre. Nell’€™invito si vede chiaramente un mouse con luce blu, oltre che qualche dettaglio di quella che sembra essere una webcam e una tastiera. Nello stesso filmato sul sito di Microsoft appaiono Pc con accanto un mouse poggiato su superfici improbabili per un normale mouse.

Se davvero Apple e Microsoft dovessero tenere annunci nello stesso giorno, non si tratterebbe della prima volta che incrociano le armi. Redmond aveva presentato al Ces di Las Vegas Surface (il suo Tavolo-Pc) qualche giorno prima del lancio di iPhone. Sembra però piuttosto difficile, come accaduto per Surface, che una nuova serie di mouse possa schiacciare a livello mediatico i nuovi iPod.

Tornando ai mouse è molto probabile che anche i Blutrack siano compatibili con Mac Os. Nel corso degli ultimi anni un numero significativo delle periferiche e dell’hardware Microsoft è stato utilizzabile su computer di Apple.