Microsoft: un sito sicuro, insicuro

di |
logomacitynet696wide

Microsoft apre un sito alternativo che dovrebbe fare da linea guida per chi è affetto dai virus… ma chi ce lo certifica?

Grossi problemi in queste settimane per i molti utenti di Windows che sono bombardati da vari virus.

Che fa il loro punto di riferimento per vivere felici continuando ad usare il sistema operativo di Microsoft? Apre il sito sicuro https://information.microsoft.com che, nelle intenzioni dell’azienda di Redmond, serve a informare e fornire soluzioni che li facciano uscire dal tunnel dell’ultima variante di MyDoom.A o MyDoom.B (destinato a microsoft.com).

Ora, come ben sappiamo, la gran parte di questi virus non riguarda chi usa il Mac, c’è chi dice che ciò sia dovuto solo al fatto che il Mac OS non è il più diffuso, il più monopolista, il più costoso, etc. sistema operativo a disposizione, ma, senza preoccuparci troppo del problema, gioiamo per il momento di essere discriminati (almeno questa volta) dai compilatori dei virus.

La parte buffa di questa storia è che se accedete al nuovo sito alternativo di Microsoft con il browser di casa Apple, questo ci avvertirà  che tale sito non è certificato adeguatamente e quindi possiamo decidere di proseguire a nostro rischio e pericolo!

Voi direte… “sarà  Safari ad essere in qualche modo carente” macchè, lo stesso genere di avvertimento (non particolarmente confortante) proviene anche con Internet Explorer 5.2.3 per Mac OS X e forse non è il caso di ricordare chi produce Internet Explorer, vero?