Microsoft verrà  dal cielo

di |
logomacitynet696wide

Microsoft arriverà  anche dal cielo. La società  di Redmond ha infatti acquistato una partecipazione del 26% nella società  che gestisce il consorzio satellitare israeliano Gilat. L’obbiettivo è la diffusione dei servizi del Microsoft Network ad alta velocità . “Non esistono sul mercato, al momento, concorrenti di Gilat – dichiarano i responsabili di Microsoft – così la scelta è stata facile. Gli esperimenti partiranno da subito”. Un interessante dettaglio è che le trasmissioni avverranno secondo il principio della doppia banda. Non solo dal satellite all’utente finale, dunque, ma anche dall’utente finale al satellite. Questa soluzione garantirà  la stessa disponibilità  di banda nel downloading come nell’uploading. L’adozione dell’uso del satellite come sistema di trasmissione Internet da parte di Microsoft, secondo molti osservatori, è destinato a dare credibilità  e, dunque, a spingere questa particolare tecnologia.