Mighty Mouse e tunnel carpale: il primo caso

di |
logomacitynet696wide

Il tasto destro del nuovo mouse di Apple procurerebbe disturbi al polso di chi lo usa. Il primo report in tal senso arriva da AppleXnet, ma forse è un caso singolo che speriamo non essere significativo.

Prima di dare certezze sarà  necessario attendere o altri casi (purtroppo per loro) oppure il parere autorevole di qualche medico che se ne occupi ma, secondo Trent Lapinski del sito AppleXnet, il nuovo Mighty Mouse di Apple procurerebbe la tendinite o addirittura il tunnel carpale.

Cos’è il tunnel carpale?

La definizione medica è: “quadro patologico sostenuto dalla presenza di una compressione del nervo mediano a livello del canale carpale e da sintomi e segni neurologici dipendenti dalla distribuzione del nervo a livello della mano. I sintomi motori sono ipoastenia e ipotrofia della muscolatura dell’eminenza thenar può causare il deficit dell’opposizione del pollice, comportando il deficit dell’uso della mano. La terapia è essenzialmente chirurgica, poichè la terapia medica (applicazioni fisiche e somministrazione di farmaci antifiammatori non steroidei) non consente di ottenere risultati durevoli, se non nelle forme secondarie (terapia della malattia che è la causa della compressione del nervo). L’intervento chirurgico consiste nella sezione del legamento trasverso del carpo.”.

Con un uso intenso del mouse non sono pochi gli utilizzatori (specialmente chi gioca con intensità  per svariate ore senza riposarsi) che risentono di qualche affaticamento o dolore ma addirittura arrivare a malattie come quelle citate sembra che le motivazioni possano essere ricondotte a cattiva progettazione.

Più di una persona destrorsa dopo anni di utilizzo del mouse ha sentito la necessità  di cominciare ad usare il dispositivo di puntamento con la mano sinistra pur non avendone, all’inizio, un perfetto controllo (il tutto vale anche al contrario per i mancini).

Con un mouse innovativo come il Mighty Mouse la posizione solita del dito indice può essere anche non utilizzata.

L’autore del pezzo su AppleXnet, utilizzatore del Mighty Mouse, asserisce di avere la tendinite e il tunnel carpale nella sua mano destra tuttavia riesce a non ricondurre tali disturbi all’uso di tastiere ma ai movimenti del dito indice e dito medio della sua mano sul Mighty Mouse che possiede dallo scorso agosto.

Trent usa un mouse da quando ha quattro anni con tanto di appoggio imbottito per il polso per mantenere una postura corretta e ora suggerisce a chiunque di scegliere un mouse ergonomico, naturale e comodo dimenticando l’estetica.

Il dolorante Trent chiede di condividere con lui l’esperienza di chi sta soffrendo per l’uso di un Mighty Mouse di Apple, tenendo in considerazione l’ipotesi di accendere una petizione per forzare Cupertino a ri-disegnare il nuovo modello di mouse.