Mobilian è di Intel

di |
logomacitynet696wide

A Intel in campo wireless manca la terra sotto i pedi e si compera Mobilian per auto-rassicurarsi che non sta perdendo il treno dell’innovazione.

Non vorremmo ripetere a chi sa benissimo certe cose ma, “se i nemici non li puoi battere, alleati con loro” è un adagio che nel mondo industrale si trasforma spesso in “se i nemici non li puoi battere, comprateli”.

Nessuna conferma ufficiale ad oggi ma pare che sia Intel il nuovo proprietario di Mobilian, della quale sono state sostanzialmente rastrellate tutte le azioni azioni in circolazione, dello specialista del wireless, piuttosto attivo nel settore Bluetooth e Wi-Fi con un occhio di riguardo alle soluzioni per telefonia cellulare.

Dal 1999 Intel ha acquisito la bellezza di 35 aziende operanti nel settore delle comunicazioni spendendo circa 11 miliardi di dollari (stime), alcune di queste aziende hanno portato tecnologie e prodotti alla Intel ma molte altre sono state semplicemente “spente” dal maggior produttore di semiconduttori al mondo.

Ma che Mobilian non sia più una società  indipendente è palese, basta cliccare sul loro sito ormai “anestetizzato” in ogni sua parte.

Non sembra tanto l’epilogo (per ora) del continuo accumulo di cattive notizie su Centrino e tutte le scarse iniziative di Intel nel campo Wi-Fi?