Mobispine implementa gli MMS su iPhone per TeliaSonera?

di |
logomacitynet696wide

Entro due mesi l’operatore svedese TeliaSonera ha promesso ai propri utenti iPhone un applicativo per la gestione degli MMS. Il programma potrebbe già  essere pronto e realizzato dallo sviluppatore svedese Mobispine.

Ieri l’operatore svedese TeliaSonera ha annunciato che entro due mesi offrirà  ai propri utenti iPhone un programma per la gestione degli MMS. Macity ha trattato la notizia in questo articolo. Sempre ieri lo sviluppatore svedese Mobispine ha annunciato sulle pagine del blog ufficale dell’azienda di aver sviluppato il primo programma per l’invio e la ricezione degli MMS su iPhone.

Anche se nel momento in cui scriviamo non esistono dichiarazioni ufficiali che collegano TeliaSonera al software Mobispine, la dichiarazione di TeliaSonera e l’annuncio in contemporanea di Mobispine, entrabe svedesi, portano a dedurre che il programma promesso entro i prossimi due mesi in realtà  possa essere proprio la soluzione realizzata da Mobispine e implementata per l’operatore Svedese.

Ricordiamo che un software per questa funzione è disponibile da mesi nel mondo parallelo e non ufficiale degli iPhone sbloccati. Ora la soluzione sviluppata da Mobispine è un programma indirizzato agli operatori ufficiali che commercializzano iPhone nei diversi paesi. Gli operatori che decideranno di offrire ai propri utenti iPhone il software per gli MMS potranno applicare il proprio nome e logo al programma, personalizzando così la soluzione.

L’operazione, che non presenta problemi tecnici insormontabili, richiede però un esplicito consenso da parte di Cupertino. Considerando il controllo diretto di Apple sulla piattaforma appare scontata una doppia approvazione: innanzitutto l’ok a procedere per l’operatore che desidera proporre questo servizio ai propri utenti iPhone, in secondo luogo l’approvazione per l’offerta dell’applicativo via App Store.

Dalle funzioni note del software MobiSpine emerge una integrazione completa con iPhone: possibilità  di inviare MMS a partire dai contatti memorizzati in iPhone, la possibilità  di allegare al messaggio fotografie degli album e anche scatti realizzati all’istante. Alla luce degli sviluppi di oggi appare più probabile che il servizio MMS possa approdare anche al di fuori della Svezia per essere reso disponibile anche agli utenti iPhone di altri paesi.