Monitor LCD, prezzi in discesa

di |
logomacitynet696wide

Desiderate un monitor a cristalli liquidi ma per le vostre tasche costa troppo? “Pazientate ancora una anno”, dicono alla IBM

I prezzi dei monitor LCD si dimezzeranno, ma non prima del prossimo Natale. Lo annuncia MacWorld UK citando fonti di IBM, in particolare il responsabile del settore display, Tom Martin, secondo il quale “i monitor 15 scenderanno dalle attuali 700 sterline (circa 2.5 milioni di lire) a 350 sterline (1.2 milioni)”. Martin parlava nel contesto della riunione annuale della Stanford Resources una realtà  che, tra le altre sue attività  si occupa del monitoraggio del settore.
La responsabile del settore monitor della Stanford Resources, Rhoda Alexander, è ugualmente ottimista sullo sviluppo del comparto LCD. A fare da propellente al decollo dei display a cristalli liquidi sarà  l’aumento delle capacità  di produzione del mercato mondiale che presto sarà  in grado di soddisfare interamente la domanda. Questo aumenterà  la competizione e abbasserà  i prezzi. A quel punto, saremo ad un anno da oggi, la domanda comincerà  a crescere ancora per effetto dell’abbassamento dei listini e per qualche tempo i costi non scenderanno più. La Alexander ha ricordato che la gran parte della transizione dai monitor a in bianco e nero a quelli a colori è avvenuta nel corso di tre anni.
“I monitor LCD – è stato detto nel corso della conferenza – saranno il gadget tecnologico preferito il prossimo anno”.