Morpheus per Mac

di |
logomacitynet696wide

Il più potente strumento per file swapping oggi disponibile arriverà  su Mac. MusicCity annuncia di avere cominciato lo sviluppo della versione per la nostra piattaforma di Morpheus.

Ancora qualche mese di pazienza e anche gli utenti Mac saranno in grado di utilizzare Morpheus. Una versione per la nostra piattaforma del potente software per lo scambio di files on line è in corso di sviluppo da parte di MusicCity, la società  che ne ha fatto il più popolare strumento per lo swapping dei file on line.
L’annuncio arriva nel contesto di un articolo pubblicato da C/Net nel quale si annunciano i piani di sviluppo di MusicCity. Tra questi ci sarebbe anche lo sbarco sul Mac. La data di rilascio della versione Mac di Morpheeus non è stata precisata nel dettaglio ma se i piani saranno rispettati non dovrebbe giungere al di là  della prossima primavera.
Morpheus mescola l’indipendenza da un server centrale di Gnutella con la rapidità  della ricerca di Napster con la capacità  di Audiogalaxy di utilizzare vari server per scaricare i file d’interesse connettendosi automaticamente al più veloce e riprendendo il download, eventualmente anche da un altro server, se questo si interrompe.