Motorola, librerie AltiVec per sistemi Linux

di |
logomacitynet696wide

Motorola rilascia gratuitamente alcune librerie AltiVec per sistemi Linux. Sistemi embedded e di rete più veloci, ma potrebbe beneficiarne anche il futuro PPC 970.

Mano tesa di Motorola al mondo Linux. La società  di Schaumburg ha infatti annunciato oggi di avere reso disponibili gratuitamente alcune librerie in grado di abilitare l’accelerazione AltiVec con Linux quando utilizzato in macchine dotate di PowerPC che interpreta il codice.

Linux in varie relase per PPC è già  in grado di riconoscere il codice AltiVec, ma la presentazione in forma gratuita e liberamente scaricabile delle librerie porterà  benefici ai produttori di sistemi di rete che potranno fondare le loro soluzioni su processori MPC e Linux e, nel momento in cui applicazioni e sistema operativo verranno ottimizzati, avere benefici in termini di rapporto costo/prestazioni.

La notizia è di rilievo anche in una prospettiva più globale. Come noto il PPC 970 di IBM sarà  dotato di unità  AltiVec; il processore non sarà  destinato, da quanto si apprende, solo al mondo Mac ma dovrebbe finire anche in una serie di blade server Linux. L’ottimizzazione AltiVec potrebbe quindi facilitare il rilascio di applicazioni ottimizzate anche per questa nuova particolare categoria di macchine il cui impiego diviene sempre più popolare.

Motorola sostiene che impiegando le tecnologie AltiVec Linux è in grado di avere in alcune funzioni prestazioni superiori fino al 1000% riducendo in un tempo del 50% l’impiego della CPU.