“Movies in your pocket”, azzeccata campagna pubblicitaria per iPod

di |
logomacitynet696wide

Per gli appassionati di cinema il messaggio di questa campagna pubblicitaria sarà  diretto: con iPod l’esperienza cinematografica è “grande” anche in “piccolo”. Complimenti all’agenzia sudafricana creatrice del concept.

Tra le offerte comunicative legate al lettore digitale di Apple e non frutto dell’iniziativa diretta di Cupertino spicca un’interessante campagna pubblicitaria ideata dalla Net#Work BBDO, agenzia Sud Africana impegnata creativamente su iPod.
La campagna è intitolata “Movies in your pocket” e si focalizza sulle capacità  video di iPod, in particolare sulla possibilità  di godere del “grande” cinema direttamente sul videolettore di Apple.

“Grande” fra virgolette, proprio perché l’idea di Net#Work BBDO è quella di miniaturizzare alcune icone comunemente associate dall’immaginario collettivo al cinema. Troviamo quindi immagini con mini-contenitori di pop-corn e minuscoli poster cinematografici.

Dimensioni ridotte che suggeriscono la possibilità  di portarsi il grande cinema “in tasca”, messaggio lanciato utilizzando non lo “schermo” tascabile, ma rimpicciolendo cioè che sta attorno all’esperienza cinematografica.

In particolare sono sottolineati gli aspetti legati all’ingresso in un cinema, quando si possono consultare i poster esposti e si possono acquistare i pop-corn da gustare in sala; momenti che preparano la visione del film prescelto.

Per scoprire l’inizio del prossimo spettacolo? sarà  meglio consultare le vostre tasche.

ipod al cinema

Nota: alcuni lettori sul Forum di Macitynett ci fanno notare che la campagna ha un “illustre precedente”: si tratta dell’avertising realizzato dall’agenzia Bates Italy nel 2006 per pubblicizzare il festival di corti Fahrenheit 451 di Sassuolo.