MuLab 4, nuova versione del sequencer disponibile anche in versione gratuita

di |
logomacitynet696wide

È scaricabile la nuova release del sequencer MuLab, disponibile sia in una versione gratuita, sia in due più complete versioni a pagamento. Un software intuitivo che permette di creare basi, aggiungere accompagnamenti, tracce ed effetti vari.

MuLab 4 è la nuova versione di un completo sequencer utilizzabile per trasformare il Mac in piccolo e completo sistema di registrazione. L’interfaccia è priva di elementi complessi: le opzioni non sono moltissime ma quelle indispensabili ci sono tutte. È possibile creare, registrare, modificare e riprodurre tracce audio/MIDI multiple, automatizzare l’applicazione di parametri, integrare plug-in audio & MIDI VST, gestire più sessioni, più monitor, sfruttare sintetizzatori e processori di effetti vari e molto altro.

L’applicazione è disponibile in tre versioni: free (gratuita, ma con limitazioni), MuLab XT (25,00 euro) e MuLab UL (75,00 euro). La versione gratuita e la XT hanno alcune limitazioni nel numero di tracce e canali MIDI gestibili (acquistando la versione XT è ad ogni modo possibile in qualunque momento alla versione più costosa con un aggiornamento). A chi non conosce l’applicazione, consigliamo di scaricare la versione gratuita, perfettamente funzionante (è possibile aprire e salvare file senza limiti) e con la quale è possibile rendersi conto delle potenzialità dell’applicazione. La versione Mac è Universal Binary (nativa sia per i Mac con CPU Intel, sia per i vecchi Mac con CPU PowerPC).

[A cura di Mauro Notarianni]