Musica digitale, il 70% di quella legale arriva da iTMS

di |
logomacitynet696wide

Nella musica digitale Apple è il gigante e controlla il 70% della musica legale. I molti concorrenti sono nani.

iTunes Music Store continua a rimanere, e di gran lunga, il primo negozio di musica digitale on line. Secondo una ricerca di NPD Group controlla ben il 70% dei download legali da Internet.

Il dato si riferisce agli otto mesi che vanno da dicembre 2003 al luglio di quest’€™anno e conferma, migliorandole, le cifre fornite da Apple nel corso di precedenti occasioni.

Apple lascia alle sue spalle, distantissimo, Napster che ha appena l’€™11%. Ancora più piccola e polverizzate sono le percentuali degli altri concorrenti. MusicMatch, RealNetworks e Wal-Mart Stores hanno ciascuno il 6% del mercato.

Un dato interessante tra quelli forniti da NPD riguarda la quantità  di file scaricati dai negozi on line che è in calo. Questo non sarebbe dovuto ad un disinteresse da parte degli utilizzatori quanto dal conclusione di alcune promozioni (tra cui ad esempio quella del centomilionesimo brano di iTunes) che avevano contribuito ad innalzare il numero degli acquisti.