Musica iTunes, ora si paga anche con Click&Buy

di |
logomacitynet696wide

Apple lancia un nuovo sistema di pagamento per iTunes Music Store. Non più solo carta di credito ma anche i servizi di Click&Buy. Un account con il sistema centralizzato promosso da FirstGate e poi bastano una password e una login per avere le canzoni. Al via anche l’affiliazione per i siti.

Nuovo sistema di pagamento per i clienti italiani di iTunes Music Store. Oltre alla tradizionale carta di credito il negozio di musica on line di Cupertino da ieri accetta anche la possibilità  di usare Click&Buy, un servizio centralizzato per il trasferimento di denaro via Internet. Ad annunciarlo è stata la casa di Cupertino con un comunicato che sottolinea gli innegabili vantaggi di questo sistema.

“L’opzione * si legge nel documento * abilita la possibilità  di acquistare musica, audiolibri e certificati regalo usando una carta di debito, un accredito o un trasferimento bancario, una fattura a consuntivo”. In termini pratici, insomma, l’uso di Click&Buy, che fa il paio con i pagamenti via PayPal negli USA, elimina la necessità  di usare una carta di credito e di ampliare i metodi di pagamento, rendendo più flessibile e comodo l’acquisto.

Purtroppo, almeno per ora, l’adesione ai servizi di Click&Buy per i clienti italiani non risulta così favorevole come per i residenti in altri paesi. Nel nostro paese al momento l’unico servizio offerto è il pagamento in carta di credito.

“Sì * dice a Macitynet Gà¼nter Messen, Senior Account Manager di FirstGate * per ora i clienti italiani possono pagare i servizi di iTunes con solo con carta di credito. Ne supportiamo cinque diverse, American Express, Visa, Mastercard, JCB, Diner oltre a CartaSì. I fatti dimostrano che i clienti sono timorosi quando si tratta di attuare micropagamenti con carta di credito. Con Firstgate ci si registra una sola volta e si attuano acquisti su vari siti semplicemente introducendo una password e una login. Questo accade da oggi anche per iTunes”. Secondo Messen, la soluzione di Firstgate si sta dimostrando molto gradita: “Abbiamo un potenziale di 5 milioni di clienti dei servizi on line e 3500 partner, moltissimi che operano proprio su micropagamenti come iTunes. Il vantaggio deriva dal fatto che una volta registrati da noi non si deve più attuare alcuna registrazione altrove, introducendo numeri di carte di credito in vari siti”.

E’ però chiaro che al momento il maggior vantaggio deriverebbe dalla possibilità  anche per i clienti italiani di accedere ad iTunes Music Store senza possedere una carta di credito magari con un semplice accredito bancario o con un sistema a scalare prepagato. “Questo per ora non è possibile ci ha detto ancora Messen – stiamo però esplorando anche altre opzioni da introdurre nel vostro paese. In ogni caso crediamo già  da ora pensiamo di poter espandere, grazie ad iTunes la nostra presenza e la nostra attività  sul mercato italiano”

Il funzionamento di Click&Buy in abbinamento ad iTunes Music Store è piuttosto semplice. Ci si registra sul sito di Firstgate , fornendo i numeri della propria carta di credito, si ottengono una password e una login che poi si introducono nella modulo di pagamento di iTunes Music Store, selezionando l’apposito bottone.