NVIDIA ospiterà  la GPU Technology Conference

di |
logomacitynet696wide

Nvidia inaugurerà  la GPU Technology Conference, importante manifestazione del settore che si concentra sulle innovazioni nel settore dell’elaborazione su GPU.

NVIDIA ha annunciato che l’edizione inaugurale della GPU Technology Conference avrà  luogo dal 30 settembre al 2 ottobre 2009. L’evento si focalizzerà  sulle modalità  con cui sviluppatori, tecnici e ricercatori utilizzano le GPU per risolvere le sfide di computing più importanti del mondo.

La conference unisce tre manifestazioni concomitanti * l’Emerging Companies Summit, il GPU Developer Summit e la NVIDIA Research Summit. I partecipanti potranno scoprire tutto sulle trasformazioni che si stanno verificando nell’ambito dell’elaborazione, vedere in anteprima tecnologie rivoluzionarie, ottenere strumenti e tecniche in grado di avere effetti immediati sui progetti mission-critical e creare una rete di rapporti

La manifestazione si svolgerà  al Fairmont Hotel di San Jose, in California. I tre eventi concomitanti che la compongono sono:

– Emerging Companies Summit: un evento esclusivo dedicato alle startup che operano nel settore dell’elaborazione su GPU. Questa manifestazione offre la possibilità  di incontrare imprenditori e investitori istituzionali protagonisti dell’ecosistema dell’elaborazione su GPU.

– GPU Developer Summit : una tre giorni di presentazioni tecniche, tutorial e riunioni destinata agli sviluppatori di applicazioni di computing di consumo, professionali e ad alte prestazioni che cercano di sfruttare al massimo la potenza di elaborazione in parallelo delle GPU usando linguaggi standard del settore quali C/C++ e Fortran oltre ad API quali Direct3D, DirectX Compute, OpenCL ed OpenGL.

– NVIDIA Research Summit; un summit pensato e organizzato da ricercatori e accademici. Le sessioni sono concepite proprio per chi utilizza le GPU nell’ambito della ricerca scientifica e tecnologica ed è ansioso di scoprire in che modo l’elaborazione su GPU può aumentare la potenza di calcolo a sua disposizione e ridurre il tempo necessario per arrivare ai risultati.

[A cura di Mauro Notarianni]