Nascono le tessere prepagate anche per la musica digitale

di |
logomacitynet696wide

E’ Rhapsody, il negozio musicale di Real, ad esordire con questa soluzione commerciale che tanto ha preso piede in altri campi.

A noi sconosciuto per varie ragioni, Rhapsody, è il negozio musicale di RealNetworks che non solo non è ancora disponibile fuori dagli USA per i noti motivi di copyright ma soprattutto perché funzionante solo su piattaforma Windows.

Per pagare la musica acquistata con questo mezzo bisogna ricorrere ai soliti mezzi, ovvero utilizzare lacarta di credito, ma quando il prodotto si presta ad attirare l’attenzione di un pubblico spesso minorenne come fare?

Apple ha da qualche tempo istituito il sistema dei buoni regalo (anche via posta) o budget controllato da parenti per il suo iTunes Music Store e sembra aver riscontrato un ottimo successo.

Real ora avvia anche il sistema delle carte prepagate, tale e quale a quello utilizzato nel nostro paese, per i telefoni cellulari e che tanto successo ha riscosso in tutto il mondo.

Le Prepaid RealRhapsody Card saranno vendute negli USA nei diffusissimi negozi 7eleven, una catena di tabaccherie/mini market che negli Stati Uniti conta 5.300 negozi, facile da raggiungere per chiunque, minorenni desiderosi di comperare musica digitale compresi.

Le card (funzionanti con tecnologia AT&T PrePaid Web Cents Service) che costano 15 dollari permettono (con il complicato metodo di Rhapsody) un accesso per un mese al loro negozio di musica digitale con la possibilità  di masterizzare 15 canzoni su CD (vendute a 79 centesimi l’una, da scegliere in un listino di 425.000 brani).