Nasdaq: Apple risale la china, Microsoft no

di |
logomacitynet696wide

Apple recupera, Microsoft no. Questo il responso della giornata di ieri al Nasdaq che ha visto ancora una volta una seduta piuttosto nervosa chiusasi con un risultato positivo ma solo di poche frazioni di punto. Nel corso degl scambi, ancora una volta, i produttori di Windows sono usciti puniti dagli operatori finanziari che hanno venduto più che comprato le azioni MSFT. Alla chiusura degli scambi il valore era calato di circa 2,5 punti percentuali; AAPL, invece, è risultato in positivo del 2,4%.