Navigazione intelligente con i nuovi TomTom GO

di |
logomacitynet696wide

Nessun navigatore satellitare è in grado di sostituire la conoscenza dei percorsi, le scorciatoie e l’esperienza degli automobilisti locali. I nuovi TomTom GO (TomTom GO 930, TomTom GO 730 e TomTom GO 530) in arrivo a fine aprile promettono di stravolgere lo storico limite grazie alla nuova tecnologia IQ Routes per l’instradamento intelligente basato sull’esperienza reale di milioni di automobilisti

In occasione del CeBIT di Hannover TomTom ha presentato alla stampa le nuove tecnologie IQ Routes e Advanced Lane Guidance, Guida Avanzata per le corsie. Entrambe saranno integrate nei nuovi navigatori TomTom GO che saranno disponibili a partire dalla fine del mese di aprile.
La novità  più interessante è rappresentata da IQ Routes un sistema in grado di calcolare la scelta del percorso prendendo in considerazione le reali velocità  medie misurate direttamente sulle strade e non più basate sulla media statica di velocità  standard relativa al tipo di strada presa in considerazione.

Per funzionare IQ Routes ha raccolto l’esperienza di guida di oltre sette milioni di utenti TomTom che volontariamente e in modo anonimo hanno fornito i dati cronologici sulla velocità  per ciascun viaggio ogni volta che collegavano il loro dispositivo a TomTom Home. L’impressionante database così costruito oggi contiene lo storico delle velocità  reali, relative a oltre 10 miliardi di chilometri.

A differenza dei limiti massimi specifici per ogni tipologia di strada, IQ Routes è in grado di considerare i fattori reali che influenzano la durata di un tragitto con l’eventuale presenza di semafori, rotonde, strisce pedonali, dossi e persino blocchi o deviazioni che cambiano a seconda del giorno della settimana. Pensiamo per esempio ai mercati, all’apertura e chiusura delle scuole, oppure alle notevoli differenze del traffico pendolare che si viene a creare nei giorni lavorativi, estremamente diverso da quello dei giorni festivi.

Grazie a queste informazioni e all’intelligente algoritmo di calcolo di IQ Routes, la nuova generazione di navigatori satellitari TomTom è in grado di calcolare scorciatoie reali, in grado di far risparmiare tempo, benzina e denaro in oltre la metà  delle prove eseguite. L’assunto di partenza è tanto semplice quanto geniale: “La scorciatoia ottimale cambia a seconda dell’ora e del giorno. Questo significa che il percorso più breve non corrisponderà  al percorso più veloce in tutte le occasioni”. Grazie a IQ Routes l’esperienza degli automobilisti e la loro conoscenza locale del traffico e dei tragitti, è messa a completa disposizione degli utenti dei nuovi dispositivi TomTom GO che saranno in commercio alla fine del mese di aprile: TomTom GO 930, TomTom GO 730 e TomTom GO 530.

Nei nuovi modelli TomTom Go sarà  inoltre integrata la Guida Avanzata per le corsie in grado di offrire una visuale realistica degli svincoli autostradali e degli incroci più complessi. Sullo schermo appariranno più chiaramente la direzione e le istruzioni in tempo utile per scegliere la corsia corretta, corredati da una riproduzione fedele dei segnali stradali, nello stesso colore di quelli reali. I dispositivi TomTom GO 930, GO 730 e GO 530 sostituiranno la gamma corrente di TomTom GO. Oltre alle nuove funzioni integrate appena esaminate, offriranno tutte le funzioni tipiche dei navigatori TomTom e una cospicua dotazione di mappe pre-caricate: TomTom GO 930 con le mappe dettagliate di 35 paesi europei, più USA e Canada; TomTom GO 730 con la copertura estesa e aggiornata di 31 paesi dell’Europa Occidentale e Orientale, infine TomTom 530 che integra di serie le mappe dettagliate dell’Italia.