Negozio Apple anche a Francoforte

di |
logomacitynet696wide

Apple secondo un giornale di Francoforte avrebbe definito la collocazione di un negozio nella città  sul fiume Meno. Punto vendita a poca distanza dal cuore finanziario della città  su una via nota e molto frequentata per la grande quantità  di negozi di gastronomia tipica.

C’€™è anche Francoforte in lista per un nuovo negozio Apple. A dare informazioni piuttosto precise sulla prossima apertura di uno store nella città  sul Meno (probabilmente entro fine anno) è il Frankfurter Rundschau, un quotidiano locale.

Secondo le informazioni raccolte dal giornale l’€™Apple Store dovrebbe aprire sulla GroàŸen Bockenheimer StraàŸe, al numero 30. La via, che si affaccia su uno slargo, è una delle zone tipiche di Francoforte storicamente occupata da negozi di specialità  gastronomiche, nota come “FreàŸgass” tanto che fino a poco tempo fa lo spazio dove dovrebbe collocarsi Apple era occupato da Ploeger, uno storico venditore di ‘€œdelicatessen’€, che ha chiuso dopo 71 anni di attività . Apple intende sfruttare il forte passaggio sulla via frequentata più che da turisti tradizionali (rari a Francoforte) da frotte di manager e operatori professionali, a migliaia di passaggio nella città  tedesca, la più rilevante in Europa dopo Londra sotto il profilo della finanza, che si dirigono proprio sulla GroàŸen Bockenheimer StraàŸe alla ricerca di prodotti tipici. La strada è anche molto frequentata dai locali e da coloro che lavorano nel cuore finanziario di Francoforte, spesso a caccia di uno spuntino proprio in questa zona durante la pausa pranzo. A tutti costoro Apple offrirebbe locali su due piani in un edificio completamente ristrutturato per dare ospitalità  a 1700 metri quadrati di esercizi pubblici e negozi.

Al momento, secondo quanto si apprende dal giornale, Apple sta discutendo con il locatario e con le autorità  locali per l’€™integrazione architettonica del suo particolare modulo espositivo con il resto dei negozi della zona. Cupertino ha intenzione di creare le sue tipiche facciate in vetro, ma non sembra che questo sarà  concesso. Qualche difficoltà  potrebbe sorgere anche dall’€™accorpamento dei locali e dalla creazione di un punto vendita di ingenti dimensioni che avrebbe l’€™effetto di ridurre lo spazio destinato al commercio caratteristico della strada. In ogni caso non esisterebbero vincoli particolari sul tipo di esercizi e negozi sulla via e quindi nulla impedirebbe ad Apple di costruire il suo punto vendita proprio qui, tra vetrine con piatti caratteristici della regione.

Dà¼sseldorfer Projektentwickler Development Partners, che gestisce il nuovo edificio, interpellata sui proprietari dei negozi nel palazzo dove si trovava Ploeger declina ogni commento, non smentendo né confermando che tra di essi ci sia anche Apple. ‘€œNormalmente – dice un portavoce – non forniamo queste informazioni; sono i nostri clienti che se lo desiderano rendono pubbliche le loro intenzioni’€

Francoforte, si apprende dal sito tedesco Macnews.de, non sarebbe l’€™unica città  su cui Apple ha messo gli occhi. Anche Berlino starebbe per avere un suo negozio con le insegne della Mela. Per ora sono però solo due gli Apple Store effettivamente ufficializzati: Monaco (già  in attività ) e Amburgo (quest’€™ultimo annunciato recentemente ma non ancora aperto).