Nel futuro di Sony c’è la PStwo?

di |
logomacitynet696wide

Nel mercato sempre più diffuse le voci di una versione “compatta” della console nipponica. Proprio come è successo con la prima versione della stazione da gioco. E intanto, all’orizzonte, si annuncia Ps3…

Il successo di Playstation è tale che rischia solo di danneggiare se stessa. Infatti, proprio come accadde con i ritardi nel lancio della seconda edizione della Playstation e poi nelle scarse vendite per i primi mesi, la presenza di una generazione precedente e molto diffusa può per un po’ limitare la crescita sul mercato.

Per questo Sony non solo aveva garantito la retrocompatibilità  di Playstation2 con i giochi del primo modello (oltre agli accessori), ma ha anche cercato di creare un nuovo mercato per la “vecchia” Playstation, praticamente di “piccola console trasportabile”, addirittura dotata di schermi Lcd e alimentazione a batteria. Stessa sorte, in vista dell’arrivo di Playstation 3, per la seconda generazione della stazione da gioco di Sony Computer Enterteinment.

La Playstation Two, questo il nome che secondo alcuni siti di news specializzati in videogiochi dovrebbe corrispondere al prodotto finale, seguirebbe questa strada: drastica riduzione delle dimensioni (grazie anche al progresso nella produzione e miniaturizzazione delle componenti elettroniche), ritocco ulteriore di prezzo e nuova “mission” nell’ambito della strategia del gruppo.

Sony, che non commenta in alcun modo ufficialmente sul prodotto, potrebbe voler lanciare in Giappone la PStwo per Natale, e poi a seguire negli altri paesi del mondo. Da sottolineare che la manovra servirebbe anche a creare difficoltà  al suo principale competitor sul mercato, Microsoft con Xbos, che per Natale lancerà  la seconda puntata del suo titolo di maggior successo: Halo 2.