Nell’ultima SDK di iPhone il supporto per altre 7 lingue

di |
logomacitynet696wide

All’interno della SDK distribuita agli sviluppatori pochi giorni fa sono state trovate ben 7 nuove lingue: Svedese, Danese, Finlandese, Norvegese, Polacco, Koreano, Portoghese (Brazile). Apple si appresta a lanciare iPhone su un consistente numero di mercati?

Oggi si è diffusa la notizia che la nuova versione della SDK di iPhone, resa disponibile agli sviluppatori pochi giorni fa, contiene alcune tracce che estendono considerevolmente il numero delle lingue supportate da iPhone:
Svedese, Danese, Finlandese, Norvegese, Polacco, Koreano, Portoghese (Brazile).
Tra i primi siti a riportare la scoperta ricordiamo Computerworld e Macworld

Occorre tener presente però che non sono presenti i file e le informazioni relative agli operatori telefonici mobile dei paesi in questione. Così anche se è plausibile prevedere il futuro lancio di iPhone per le nazioni con le lingue supportate, appare meno scontata la tabella di marcia di Apple.

La lingua italiana è presente da tempo nel firmware di iPhone, stesso discorso per i file e le informazioni che riguardano l’operatore telefonico mobile nostrano TIM. Ciò nonostante ad oggi manca ancora una presentazione ufficiale o quanto meno l’annuncio di una data di lancio per il Bel Paese. Le voci che danno per imminente la presentazione di un iPhone 3G con HSDPA fanno presumere un lancio per il mese di giugno, in concomitanza con la presentazione del nuovo firmware e il negozio online per l’acquisto delle applicazioni, anche di terzi.

Le nuove lingue di cui sono state scoperte le tracce all’interno della SDK si vanno ad aggiungere a quelle già  integrate in iPhone: Inglese, Francese, Tedesco, Italiano e Russo. Mancano ancora all’appello il Giappone, un mercato molto importante soprattutto per i cellulari evoluti 3G, e la Cina, il singolo mercato nazionale più esteso di tutto il pianeta.