NetApplications, Mac Os vicino al 10%

di |
logomacitynet696wide

Secondo NetApplications l’uso di Mac Os su Internet sfiora ormai il 10%. In gennaio altro balzo in avanti. Bene anche Safari e il trend di iPhone.

Mac Os sfiora ormai il 10% nell’utilizzo su Internet. Il dato percentuale, molto significativo sia dal punto di vista simbolico che dal punto di vista pratico, emerge dai dati pubblicati ieri da NetApplications.

La società  che misura “l’audience” di Internet, colloca per gennaio il sistema operativo di Apple al 9,93%, lo 0,3% in più di dicembre, ma soprattutto quasi il 2,5% in più rispetto al mese di aprile quando Mac Os era al 7,48%. Un dato parallelo è il calo costante di Windows che è al minimo storico con l’88,26%. Linux guadagna rispetto alla primavera (ma il sistema operativo open source resta però solo allo 0,83%) e appare in classifica (0,01%) FreeBSD. Molto interessante per il mondo Mac la percentuale di iPhone OS che rappresenta lo 0,48% delle sistemi che operano su Internet. Ad Agosto, quando erano già  attivi i telefoni 3G in tutto il mondo, iPhone rappresentava lo 0,30%, a dicembre era allo 0,44%. Sembra quindi che la crescita di utilizzo del telefono di Apple continui, anche dopo il boom delle prime settimane.

I buoni risultati di Apple vengono confermati anche dal trend dei browser. Safari, navigatore di default del sistema operativo Apple, arriva all’8,29%; ad Aprile era al 5,82%. Salgono ancora Firefox (che è al 21,53%) e Chrome (1,12%). Paga dazio Internet Explorer che è sceso al 67,55%; ad aprile era al 74,80