Netshare, una speranza di rivederlo su App Store

di |
logomacitynet696wide

Nullriver sta lavorando con Apple per rilasciare nuovamente e, si spera, definitivamente Netshare. Il programma viene sottoposto a modifiche per fare fronte alle preoccupazioni degli operatori mobili?

Nullriver sta lavorando per riportare su App Store Netshare. Questa la buona notizia apparsa questa notte sulla prima pagina del sito dello sviluppatore che offre, dunque, qualche speranza a chi auspica un sistema per collegarsi in Internet usando l’€™iPhone come modem.

‘€œSiamo finalmente riusciti a metterci in contatto con Apple – si legge sulla prima pagina del sito di Nullriver – sembra che le difficoltà  di comunicazione fossero dovute a problemi con i sistemi automatici di risposta, nostri e loro, che hanno fatto perdere alcuni messaggi. Siamo al lavoro con Apple per riportare NetShare su App Store’€.

La vicenda di Netshare è nota. Il programma, un sistema per il tethering di iPhone via Wifi, è prima apparso, poi scomparso, ancora riapparso e definitivamente sparito dal negozio di Cupertino. Il tutto senza spiegazione alcuna né ai clienti e neppure allo sviluppatore. Il sospetto è che dietro alla vicenda ci siano le pressioni di quei, pochi, operatori mobili che hanno tariffe flat che temono di vedere danneggiati seriamente i loro bilanci da un uso smodato della banda, visto che usando l’€™iPhone come modem collegandolo ad un computer si naviga molto più velocemente e comodamente.

A questo punto resta da vedere quali frutti darà  il lavoro di Nullriver con Apple. Cupertino, facendosi portavoce delle preoccupazioni dei suoi partner, imporrà  restrizioni all’uso del programma? Chiederà  che limiti in qualche modo la banda a disposizione o il tempo di utilizzo per sessione? Non resta che attendere e vedere.

Del software, del suo funzionamento e delle contorsioni che circondano la sua vicenda si parla in questo topic del nostro forum.