Niente sfondo scrivania per iOS 4 su 3G, Jobs: «Colpa del processore»

di |
logomacitynet696wide

In molti si sono stupiti ieri per la mancanza di sfondo scrivania su iOS 4 quando installato su iPhone 3G. Ai dubbi risponde Jobs: «Prestazioni non sufficienti».

iOS 4 su iPhone 3G non ha lo sfondo scrivania per una ragione di prestazioni. Eco la spiegazione che arriva direttamente da Jobs sulle ragioni per cui il primo degli iPhone 3G è privo di questa funzionalità che è una delle caratteristiche del nuovo sistema operativo.

Il Ceo di Apple fornisce la spiegazione, puntando ad un problema di fluidità delle animazioni delle icone (ad esempio per il loro trascinamento), via email, rispondendo al solito utente che si è rivolto a lui per avere un chiarimento in materia. “Le animazioni delle icone – avrebbe detto Jobs – non hanno sufficienti prestazioni su uno sfondo”. Insomma, il processore è poco potente.

La mancanza della funzionalità che introduce in iPhone il “wallpaper” visto per la primavolta in iPad, era stata giudicata non spiegabile da molti siti, visto che gli sfondi scrivania sono disponibili da tantissimo tempo sui dispositivi con jailbreak. Evidentemente però Apple ha fatto qualche verifica sulla qualità del sistema e ha giudicato non accettabili le prestazioni che se ne ricavavano.

Ricordiamo che iPhone 3G manca anche di protezione attraverso password del codice di cifratura che passa dal chip hardware, del multitasking e del supporto a tastiere Bluetooth.