Niente fusione tra Yahoo e e*Bay

di |
logomacitynet696wide

Si è già  chiusa la possibilità  di fusione tra Yahoo e e*Bay. Le due società  hanno infatti abbandonato i colloqui iniziati la scorsa settimana e che dovevano condurre, secondo voci insistenti, addirittuta all’intergrazione tra i servizi dei due siti Internet. Si sarebbe trattato del più grosso affare dell’era della Rete visto che Yahoo e e*Bay, se si esclude il portale di AOL, sono i due siti più frequentati del mondo con milioni di pagine servite ogni ora. Ma, evidentemente, una volta studiate nel dettaglio le prospettive queste non sono appare così allettanti sotto il profilo del business, oppure nessuna delle due società  non voleva perdere la sua indipendenza. Molto probabilmente, secondo il Financial Times, uno dei maggiori ostacoli è stata la partnership tra e*Bay e America On Line i cui utenti hanno accesso facilitato ai servizi del sito d’aste in cambio di una presenza del logo della stessa e*Bay sulla prima pagina del portale di AOL. Per e*Bay Rinunciare a 22 milioni di potenziali clienti non è un’operazione da prendere a cuor leggero.