Niente iTMS in Europa fino al 2004

di |
logomacitynet696wide

Apple lotta ancora con la legislazione europea per aprire l’iTunes Music Store Europeo. La conferma che i tempi non saranno brevi arriva da Steve Jobs: “Niente acquisto su Internet fino al 2004”.

Tempi lunghi per l’€™iTunes Music Store in Europa. A confermare che l’€™attesa per l’€™apertura del negozio di musica on line nel vecchio continente continuerà  almeno fino alll’€™inizio del prossimo anno sarebbe stato Steve Jobs nel corso di un’€™intervista alla Reuters.

“Stiamo lavorando duramente sulla questione ‘€“ ha detto Jobs – ma penso che lo avremo l’anno prossimo”

L’€™attesa per lo sbarco di iTMS nel Vecchio Continente, resta alta, anche nella speranza di ridurre i costi del consumo della musica, ma evidentemente i problemi con cui ci si deve confrontare per dare il via al negozio on line nell’€™intricata selva di legislazioni dei vari paesi europei si stanno dimostrando più difficile del previsto da superare.

Ricordiamo che, mentre Apple ancora combatte, altri servizi di vendita on line di musica digitale hanno già  trovato la strada; tra questi OD2 di Peter Gabriel, che ha ottenuto da Universal/Sony/Warner/EMI/BMG ed alcune indipendenti di poter vendere (con varie partnership) musica sul web. Il servizio è disponibile solo per Windows, almeno fino a che Microsoft non rilascerà  Windows Media 9 per Mac.

E a proposito di piattaforma Win, sembra invece che l’iTunes Music Store per PC possa arrivare a metà  ottobre per gli USA (dove in quattro mesi sono stati venduti 10 milioni di brani… e questo solo per quella piccola fetta di mercato da meno del 4%, il Mac), non si sa ancora se gestito direttamente da Apple o in collaborazione con altri player popolari sul web.

Nel frattempo, per ingannnare l’€™atttesa di iTunes Music Store per Macintosh, i più intraprendenti possono tentare di acquistare musica anche dalll’€™Europa. Il metodo, pur perfettamente legale e sicuro, non è pero’€™ dei più semplici.