Nintendo, avanti a tutto Wii

di |
logomacitynet696wide

Lanciata la nuova console della casa nipponica, arrivano anche le prime cifre. Lusinghiere, soprattutto verso la concorrenza. Sarà  il Natale del riscatto per l’azienda di Tokio?

E’ stato lanciato tra giovedì e venerdì (l’Italia ha avuto il primato per via del ponte dell’8 dicembre) ed ha subito bruciato vari record, dimostrando che alle volte competere per la terza posizione (e non bruciando tutte le risorse economiche dietro all’ottimo tecnologico fine a se stesso) può pagare di più. In particolare, può fare la differenza tra essere profittevoli e perdere milioni di euro.

In particolare, secondo quanto riportano vari siti dedicati al mondo dell’intrattenimento video ludico, in Gran Bretagna nelle prime 12 ore sono state vendute 50 mila unità . Questo vuol dire circa una ogni secondo.

Il lancio ufficiale per la Gran Bretagna si è svolto al negozio HMV di Oxford Street a Londra, e il primo fortunato acquirente è un diciassettenne di nome Marwan Elgamal. L’acquisto è stato fatto a mezzanotte spaccata tra il 7 e l’8 dicembre, quando in Italia già  da 24 ore Wii era in vendita.