Nuove macchine digitali da Sony

di |
logomacitynet696wide

Sony presenta sul mercato USA nuove macchine fotografiche digitali della serie Mavica e Cybershot. Caratteristiche e prezzi

Infornata di nuove macchine digitali per Sony. La società  Giapponese ha annunciato oggi per il mercato americano alcuni nuovi modelli della serie Mavica e Cybershot.
Le Mavica MVC-CD250 e MVC-CD400 si caratterizzano per la presenza dell’ormai tradizionale CD per una rapida e flessibile archiviazione delle immagini. Tra le novità  di rilievo la possibilità  di scrivere immediatamente foto scattate sul CD che con una formattazione sequenziale funzionerà  come una sorta di HD anche se scrivibile una sola volta. Da notare che le Mavica sono però in grado di scrivere anche su CD-RW e di chiedere conferma prima di salvare le immagini su disco.
Le macchine fotografiche, che presentano anche migliorie nella messa a fuoco e nell’utilizzo del flash, hanno una risoluzione di 2 megapixel per la MVC-CD250 con zoom ottico 3X e sul mercato USA ha un prezzo di 600$, la MVC-CD400 ha un sensore da 4 megapixel obbiettivo con lenti Carl Zeiss e un sistema di messa fuoco al laser per un 900$
Sony, come accennato, ha anche presentato alcuni nuovi modelli di Cybershot, le DSC-P31, DSC-P51 e DSC-P71.
La DSC-P31, che è anche più piccola e maneggevole delle altre macchine della stessa serie, e la DSC-P51 hanno una risoluzione di 2.0 megapixel mentre la DSC-P71 fornisce una risoluzione di 3.2 megapixel. Tutte presentano migliore al sistema di messa a fuoco e nell’uso del flash. Viene anche introdotto un sistema che gestisce in maniera più sofisticata l’esposizione garantendo foto d’effetto anche in condizioni di luci difficili o particolari. La DSC-P31 e la DSC P71 saranno disponibili a fine marzo ad un prezzo sul mercato USA di 220 e 400 dollari. La DSC-P51 arriverà  a fine aprile ad un prezzo di 300$