Nuove schede Ethernet da Asantè

di |
logomacitynet696wide

La nota Azienda operante nel settore del networking rende disponibile una nuova scheda dedicata ai powerbook WallStreet per affrontare tutti i potenziali scenari di connessione in rete.

I powerBook WallStreet sono ancora diffusississimi tra gli utenti Apple, grazie all’ottima progettazione, versatilità  e potenza, tutt’oggi ancora sufficiente per svolgere moltissimi compiti.
Nonostante la serie WallStreet sia, come detto, ancora ottima, presenterà  certamente dei limiti agli attuali utilizzatori, in primo luogo in termini di velocità  di rete: ad oggi, anche in realtà  di piccole dimensioni, le reti ethernet a 100 Mbit sono piuttosto diffuse, offrendo un indubbio vantaggio a coloro che fanno della rete locale un primario strumento di lavoro.
In questo caso, la dove l’hardware di serie del WallStreet si ferma, interviene la nuova scheda di rete di Asantè che, sfruttando la tecnologia CardBus (e da qui la limitazione d’uso nei powerbook WallStreet), consentirà  connessioni fino ai fatidici 100 Mbit, rete e protocolli permettendo.

La nuova scheda di Asantè, tuttavia, non si ferma qui e va a risolvere anche il problema inverso: uno dei modelli disponibili, infatti, permetterà , tramite un adattatore, di connettere il portatile anche a reti 10 Mbit ma con standard 10base2 invece che il classico 10baseT.
Ricordiamo che lo standard 10baseT è quello che utilizza i connettori RJ45, quelli che troviamo di serie su tutte le macchine Apple da molti anni a questa parte, viceversa, lo standard 10base2, era molto popolare diversi anni fa e prevedeva una connessione di tipo coassiale a catena tra i vari dispositivi di rete; al momento, per quanto remota l’ipotesi di trovare tale tipo di connessione, la scheda Asantè è certamente il prodotto che potrà  sfruttare al meglio tale connessione, assicurando la compatibilità  con le vecchie reti pur utilizzando tecnologie moderne e certamente veloci ed efficienti.