Nuovi Intel Xeon a basso consumo

di |
logomacitynet696wide

Intel annuncia due nuovi processori Xeon quad core a basso consumo. Adatti per i blade server e i centri di calcolo.

Intel ha presentato nel corso della giornata di ieri una nuova serie di processori a basso consumo della serie Xeon. Si tratta dei modelli L5320 e L5310 studiati per assorbire appena 12,5 Watt contro i 80 o i 120 Watt dei processori Xeon ad alte prestazioni in commercio da qualche tempo.

I nuovi chip mantengono le caratteristiche di base dei vecchi modelli, tra cui il nucleo quadruplo. Hanno 8 MB di memoria cache di secondo livello e compatibilità  a livello di pin. Le velocità  sono però sensibilmente inferiori: 1,6 e 1,8 Mhz.

Intel pensa che questo tipo di processori siano particolarmente adatti per la creazione di macchine blade, nei data center e in tutte le situazioni dove esiste una grande densità  di sistemi con un conseguente grande assorbimento d’€™energia. Secondo alcune informazioni fornite a margine del lancio questo tipo di processori è in grado di far risparmiare fino a 6000$ nel corso della sua vita operativa se messo a confronto con 8 processori Pentium III.

Intel con i nuovi chip Xeon si prepara a combattere una battaglia d’€™efficienza e di prestazioni con i nuovi processori della serie Barcelona che AMD dovrebbe introdurre sul mercato intorno alla metà  del 2007. Anche i Barcelona sono processori a nucleo quadruplo, ma a differenza di quelli di Intel (che di fatto ha fuso due processori dual core in un unico package) quelli di AMD saranno frutto di un design differente, con quattro core ‘€œnativi’€.

Al momento non è chiaro se Apple userà  questo tipo di processori. Nella gamma professionale, però, i chip Xeon utilizzati hanno prestazioni superiori rispetto a quelle dichiarate da Intel per i modelli L5320 e L5310.