Nuovi Mac con PPC 970, già  iniziata la produzione?

di |
logomacitynet696wide

IBM avrebbe iniziato a consegnare i nuovi PPC 970 ad Apple per la produzione in serie. Macchine biprocessore da 1.4 a 2.0 GHz. L’€™indiscrezione arriva da oriente.

IBM avrebbe già  iniziato a consegnare i primi processori PPC 970 ad Apple? Questo è quanto sostengono alcuni siti dediti alle indiscrezioni che citano fonti Taiwanesi.

Da quanto si è appreso i primi esemplari del nuovo processore sarebbero stati spediti a Foxconn, una sussidiaria del grane assemblatore della Cina Nazionalista Hon Hai, tra le terze parti che hanno un contratto con Apple per l’€™assemblaggio di schede madri.

Le indiscrezioni, che se davvero si fondano su voci Taiwanesi vanno prese con moltissima cautela, sostengono che il numero delle componenti inviate (60.000 in totale) lascia intendere che si tratta di una spedizione destinata proprio a schede madri che verranno commercializzate in tempi ragionevolmente brevi.

Da quanto si apprende dalle indiscrezioni pare di capire che Apple avrebbe in mente di rilasciare macchine con processori da 1.4 e 1.6 GHz seguite a breve distanza dalla presentazione di una versione da 2 GHz. Poiché il numero di processori che Apple ordina per dare il via alla produzione di una macchina, solitamente, è di 20.000/30.000 l’€™ordinazione di 60.000 processori lascia intendere che l’€™ipotizzato futuro PowerMac dovrebbe essere un biprocessore.