Nuovi concorrenti per Xserve

di |
logomacitynet696wide

Il mercato dei server “entry level” si affolla. Arrivano nuove macchine Intel e Sun. Nuovi concorrenti per Xserve

Grandi manovre nel segmento di mercato dei server di fascia media e medio-bassa, quella in cui si andrà  ad inserire proprio Xserve di Apple.

Intel presenterà  nel corso dell’anno un nuovo chipset, denominato E8870, che permetterà  ai costruttori di computer di assemblare server con fino ad un massimo di otto processori Itanium 2, ma che avrà  la possibilità  di essere utilizzato in quattro gruppi di quattro processori, arrivando cosi’ ad un totale di sedici CPU.

Il processore Itanium ha una storia travagliata: era stato progettato per server con più processori e grandi quantità  di memoria, ma la produzione é stata ritardata più volte e comunque la prima generazione non ha avuto successo.

Dal canto Sun, che avverte sempre più la concorrenza di Dell, Hewlett-Packard e IBM, ha rivelato di avere l’intenzione di mettere in commercio server basati su processori Intel e Linux come sistema operativo. Nel frattempo Sun cerca di inserirsi nel settore di mercato dei server dal costo contenuto con due nuovi computer, Sun Fire V120 e Netra 120, basati su processori UltraSparc III e sistema operativo Solaris.
[A cura di Marco Centofanti]