Nuovo processore per portatili da Nvidia

di |
logomacitynet696wide

Nvidia lancia sul mercato un nuovo processore per portatili. Si tratta del NV17M. “Potenza ai massimi livelli e bassi consumi”, promette un comunicato stampa.

Nvidia ha presentato ieri a Las Vegas un nuovo processore destinato al mercato dei portatili. Si tratta di un chip, nome in codice NV17M che dovrebbe, nelle intenzioni della società  contrastare sul piano delle prestazioni e dei consumi la Radeon Mobility di ATI.
I comunicati stampa parlano del NV17M cone di un prodotto che si caratterizza per avere “un nuovo sistema di gestione del consumo, un engine integrato per l’elaborazione video, la tecnologia antialiasing incorporare e una efficientissima architettura di memoria”
In particolare Nvidia sottoline il sistema di antialiasing studiato appositamente per i portatili. Ma, se rispettato, il più consistente passo avanti il chip lo avrebbe compiuto proprio nel consumo. La GeForce 2Go, suo predecessore, aveva suscitato molte critiche da parte degli esperti per il consumo molto elevato. Ora NV17M integra PowerMizer, un sistema che consente di modulare l’assorbimento elettrico dipendentemente dalla richieste di potenza delle applicazioni.
Ricordiamo che l’ultima generazione di Titanium usa le Radeon Mobility di ATI. Il nuovo processore di Nvidia è compatibile, come tutti gli ultimi prodotti della società , con gli standard di Apple. I primi notebook con il processore di Nvidia saranno disponibili ad inizio 2002.