Nvidia, chip con meno consumo

di |
logomacitynet696wide

Nvidia lancia un nuovo sistema per il risparmio di energia delle schede di accelerazione.

Vita più lunga alle batterie dei portatili. Questo lo scopo essenziale di PowerMizer, una nuova tecnologia annunciata ieri da Nvidia e che sarà  prossimamente supportata dai suoi chip di accelerazione 3D.
Secondo un comunicato stampa PowerMizer è in grado di ridurre il consumo fino a 4 watt quando si usano applicazioni che hanno alte richieste dal punto di vista dell’elaborazione grafica e il tutto senza rinunciare alle prestazioni.
PowerMizer è in grado di supportare anche gli attuali chip di Nvidia, come ad esempio la famiglia GeForce 2GO. Grazie al nuovo sistema di risparmio di energia una scheda è in grado di consumare meno di un watt quando impiega applicazioni non graficamente intensive
Da quello che si apprende dal comunicato stampa PowerMizer viene controllato direttamente dall’utente mediante una interfaccia che offre un controllo sul risparmio energetico consentendo di bilanciare le prestazioni e il consumo. Pare di capire anche che PowerMizer operi non solo sulla scheda in se ma anche sulla CPU riducendo il carico di calcolo.
Nvidia nei mesi scorsi è stata al centro di numerose critiche per il livello di consumo delle sue schede per portatili.
Nvidia non fa alcun cenno ad una versione Mac di PowerMizer ma l’impressione è che sia finalizzato a prodotti PC.