Nvidia e ATI, nuovi chip grafici entro l’estate

di |
logomacitynet696wide

Nvidia e ATI a giugno lanceranno nuovi chip grafici per schede di fascia media. Destinati a prendere il posto delle GeForce4 MX e delle Radeon 7500 degli attuali PowerMac

Nvidia e ATI affilano le armi nel settore dei chip per le schede grafiche. Aggiornamenti dei processori attualmente in uso, rispettivamente, nelle schede GeForce4 MX440 e nelle ATI 7500 sono attesi per l’inizio del mese di giugno, probabilmente nel contesto del Computex di Taipei.
Nvidia dovrebbe presentare il chip grafico NV18, una evoluzione dell’NV17 che dalla fine di gennaio viene utilizzato nelle schede grafiche dei PowerMac. Si tratterebbe quindi di un chip di fascia bassa, che seguirebbe architetturalmente quelli usati nelle GeForce4 MX fornendo però un incremento in termini di prestazioni.
ATI, invece, introdurrebbe l’RV250. In questo caso si tratta di un upgrade della versione in uso nelle schede grafiche di fascia media e bassa, in particolare delle ATI 7500, anche queste utilizzate nei PowerMac di fine gennaio. In predicato di essere presentato ormai alcuni mesi fa l’RV250 dovrebbe garantire prestazioni superiori a quelle possibili alle schede 7500 ma anche alle concorrenti GeForce4 MX.
Secondo alcune fonti taiwanesi i due processori entrerebbero in produzione in questi giorni ma non saranno disponibili che più avanti nel corso dell’estate, con il chip di ATI a precedere quello di Nvidia e teoricamente in tempo per un upgrade delle schede video dei PowerMac in occasione del Macworld Expo.
Sia Nvidia che ATI hanno però in serbo prima della fine dell’anno due nuovi modelli di processori grafici. Si tratta rispettivamente dell’NV30 e dell’RV300 destinati a collocarsi al di sopra sia delle GeForce4 TI che delle Radeon 8500, i modelli attualmente più potenti sul mercato.