O3D, da Google un plug-in per la visualizzazione 3D nel browser

di |
logomacitynet696wide

Google rilascia strumenti per sviluppatori e un plug-in per Mac e Windows con il quale è possibile visualizzare e interagire con ambienti 3D direttamente nel browser. Interessanti scenari per i contenuti Internet.

Google ha rilasciato un plug-in open-source per browser che mette a disposizione API JavaScript per la visualizzazione di immagini e animazioni 3D in tempo reale direttamente all’interno delle pagine web. Con questo progetto la grande “G” desidera promuovere la sperimentazione e collaborare con Khronos consortium, l’organizzazione che cura lo standard OpenGL e che si è posta insieme a Mozilla l’obiettivo di creare uno standard 3D di tipo “open” per il web.

Le API (Application Programming Interface), l’insieme di procedure disponibili per i programmatori, sono ancora nella fase iniziale di sviluppo e definizione ma è già  possibile rendersi conto delle potenzialità  guardando alcuni esempi presenti sul sito dedicato al progetto.

Google ha molti interessi nel campo 3D (basta pensare a progetti quali Google Earth e SketckUp) e un plug-in per la visualizzazione di modelli 3D riconosciuto come standard dai principali browser, semplificherebbe non poco la creazione di specifiche applicazioni per il web.

Henry Bridge e Matt Papakipos, rispettivamente product manager ed engineering director di Google, in un’intervista su Ars Technica hanno dichiarato che, quando avranno raggiunto un certo grado di maturazione e affidabilità , le API potrebbero convergere con quelle del progetto di Mozilla.

[A cura di Mauro Notarianni]