Office 10 solo per Os X

di |
logomacitynet696wide

Office 10 sarà  un’applicazione solo per Os X. Nessuna (o quasi) possibilità  di vederlo anche in versione classic.

Forse è ancora un po’ presto per dirlo, ma pare proprio che Office 10 non sarà  disponibile che per MacOs X.
Nell’incontro con i giornalisti che si è svolto la scorsa settima all’Expo di New York è stato lo stesso Kewin Browne, capo del settore Mac di Microsoft, a ridurre al lumicino le speranze di vedere una versione classic della suite. “Al momento non ci sono progetti al proposito – ha detto Browne – ci stiamo concentrando sulla versione per Os X”. Alle ripetute domandedei giornalisti presenti Browne ha ribadito che almeno inizialmente non ci sarà , in ogni caso, una versione per il vecchio sistema operativo e che la scatola conterrà  solo la versione per X.
I motivi della reticenza di Microsoft a sviluppare anche una versione classic deriverebbero dalle risorse applicate per ridisegnare l’interfaccia interamente coerente con Aqua. In aggiunta a ciò alcune delle stesse funzionalità  dell’interfaccia dipendono strettamente da Quartz, l’engine grafico di MacOs X, e sarebbe necessario attuare pesanti modifiche per riproporle anche in MacOs 9.x
Come detto Browne non ha escluso interamente la possibilità  che il porting verso il vecchio sistema operativo avvenga, ma certo esse non appaiono particolarmente consistenti. Anzi a dirla tutta appiono molto flebili.
Questo significa che chi vorrà  usare Office nella sua nuova versione, in rilascio in autunno, sarà  di fatto costretto a migrare verso Os X. Una buona notizia per Apple che in molti ambienti potrebbe avere un motivo stringente per consigliare ai suoi utenti il passaggio al nuovo Os.