Office 2001 in autunno?

di |
logomacitynet696wide

Microsoft Office 10, il nome in codice del successore di Office 98, potrebbe vedere la luce alla fine di quest’anno ed essere una delle prime applicazioni disponibili sul mercato ad essere compatibile con MacOs X. La notizia viene lanciata oggi da MacWorld UK che sostiene come fonti vicine alla società  affermino che gli ingegneri della società  di Redmond sono già  al lavoro sull’evoluzione della suite. Tra le caratteristiche principali maggiore attenzione ai gruppi di lavoro e apertura alle applicazioni condivise in rete. In più Microsoft starebbe lavorando intensamente per integrare capacità  di riconoscimento vocale in collaborazione con Lernout & Hauspie che dispone di un software proprietario. MacOs 10 dovrebbe essere in grado di scrivere sotto dettatura e di leggere i testi oltre che di operare tutte le principali operazioni su comando vocale. Microsoft non ha rilasciato alcun commento al proposito, ma al rilascio della versione 98 i responsabili della società  annunciarono che le versioni Mac e Windows della suite sarebbero state presentate al pubblico in anni sfalsati. Poichè alla fine del 1999 Microsoft presentà  la versione 2000 di Office per Win, l’ipotesi che il 2000 possa essere l’anno giusto per Office 2001 per Mac appare molto credibile. Il rilascio, come accennato, dovrebbe avvenire all’inizio dell’autunno. Per quella data dovrebbe già  essere in commercio MacOs X e, dunque, Office potrebbe essere uno dei primi programmi “carbonizzati”.