Olympus, infornata di nuove digicamere

di |
logomacitynet696wide

Olympus annuncia una serie di nuovi macchine fotografiche digitali consumer. Tra di esse anche una waterproof fino a 3 metri di profondità  e una “ultrazoom” da 20X.

Blindata e controllata con il tocco. Ecco le due principali caratteristiche di una nuova macchina fotografica compatta di Olympus, la Mju 1050SW.

La digicamera (10,1 megapixel, zoom ottico 3X) ha un corpo capace di resistere a stress meccanici significativi (caduta da 1,5 metri di altezza) e alle infiltrazioni di acqua (fino a 3 metri) oltre che a temperature molto rigide (-10), tutte caratteristiche eredite da precedenti modelli. La Mju 1050 ha però un’€™altra caratteristica interessante: è sensibile al tocco e permette di controllare varie funzioni semplicemente toccando alcune parti. Questo consente di avere accesso anche se si indossano guanti molto pesanti (come ad esempio quando si è sulla neve) e, ad esempio, attivare il flash dando due tocchi su un lato del corpo dlla macchina.

Tra le altre funzioni: stabilizzazione elettronica delle immagini, riconoscimento dei volti, batteria a lunga durata. Le schede di memoria sono le xD-Picture Card e le Micro SD.

Olympus ha anche annunciato la Mju 1040 (sempre 10 megapixel e Zoom 3X ma spessore di appena 1,6 centimetri), due macchine economiche da 8 megapixel (FE-360 e FE-370, la prima con zoom 3X la seconda con zoom 5x) e una macchina con zoom 20x.

Quest’€™ultima è la SP-565 che, per dare la necessaria stabilità  alle immagini, presenta un un doppio stabilizzatore di immagini. La risoluzione massima è 10 megapixel.