Ondata di nuovi processori PC

di |
logomacitynet696wide

Oggi nuovi processori da Intel e AMD. Si tratta di chip a basso consumo per portatili e per macchine desktop.

Tempo di nuovi processori nel mondo PC. L’€™offensiva verrà  lanciata oggi contemporaneamente da Intel e AMD che nel corso dei prossimi giorni presenteranno una serie di nuovi chip.
A cominciare sarà  Intel che introdurrà  cinque nuovi processori a basso consumo dedicati ai portatili. Si tratterà  di Pentium III-M da 733, 750 e di due da 800 MHz. Previsto anche un 700 MHz con consumi ancora più bassi.
La circuiteria sarà  da 0,13 micron e includeranno la tecnologia SpeedStep che riduce la potenza del processore in condizioni particolari.
I primi produttori a presentare macchine basate sui nuovi chip saranno Compaq e IBM con Dell a seguire. Si tratterà  di portatili ultra leggeri e di ridotte dimensioni, un segmento che secondo le più recenti indagini di mercato è destinato a crescere in maniera sostanziale nei prossimi mesi sfidando anche un clima economico per nulla positivo in fatto di informatica. Al momento gli ultra leggeri e ultra portatili costituiscono solo il 10% del mercato ma diventeranno il 20% in un arco che va da uno a tre anni.
AMD, da parte sua, oggi lancerà  nuovi processori per macchine desktop. Si tratterà  di versioni di Duron, il corrispettivo del Celeron di Intel, da 1.1 GHz. Successivamente, forse tra pochi giorni, AMD lancerà  una nuova versione di Athlon da 1.5 GHz. Conosciuto con il nome in codice di Palomino il chip è destinato a competere per prestazioni con i nuovi Pentium da 2 GHz basandosi su una nuova architettura maggiormente efficiente di quella utilizzata dalla concorrenza.
A metà  ottobre AMD lancerà  sul mercato anche un processore per macchine professionali, nome in codice Hammer, il corrispettivo dell’€™Itanium di Intel.