Open Source, Apple rilancia anche per Intel

di |
logomacitynet696wide

Apple continua a supportare il progetto Open Source di Darwin anche nella versione per Mac OS X Intel. Smentite le voci di abbandono per timore degli hackers.

Apple ha rilasciato il codice sorgente del kernel di Darwin per Mac Os X Intel. Questo quanto si apprende da un messaggio diffuso ieri da Ernest Prabhakar, il product manager dell’€™open-source di Apple. La notizia smentisce le voci circolate nelle passate settimane, in base alle quali Cupertino aveva deciso di abbandonare il progetto open source per la versione Intel del sistema operativo. La scelta, sostenevano alcune fonti, sarebbe stata messa in atto per evitare di rivelare troppo del nucleo dell’€™Os e dare così modo agli hackers di portare Mac OS X su hardware Intel generico.

Prabhakar, che già  in passato aveva smentito (pur senza scendere nel dettaglio) le voci sulla dismissione del progetto Open Source, si limita a parlare di ritardo e a scusarsi con il mondo degli sviluppatori.

Apple, al contrario di quanto sostenevano gli scettici, sembra addirittura interessata a rafforzare la sua apertura alla comunità  Open Source e la prova è nel progetto Mac OS Forge, un nuovo progetto che supporterà  vari progetti Open Source come WebKit, iCal Server, i sorgente APSL di Bonjour e il process management di Launchd. Questi ultimi due sono ora rilasciati sott la Apache License.