Opera per MacOs beta 3

di |
logomacitynet696wide

Rilasciata una nuova versione per MacOs di Opera. Scade il primo novembre

E’ stata rilasciata oggi la versione 5.0 beta 3 di Opera per MacOs Classic.
La nuova release del browser norvegese, uno dei navigatori “alternativi” maggiormente accreditati, aggiunge ora l’autocompletamento dei moduli, la ricerca nei bookmarks e la capacità  di fare l’upload dei files. Sono stati riparati anche alcuni bugs e migliorate le prestazioni nel rendering delle pagine.
La nuova versione beta scade il prossimo primo novembre quando sarà  necessario aggiornarla ed è scaricabile gratuitamente dalsito di Opera che invita a mandare report per segnalare eventuali bugs.
Ricordiamo che recentemente Opera ha anche rilasciato una prima beta per MacOs X.
Una volta resi disponibili in forma definitiva i navigatori Internet saranno offerti in due versioni: una a pagamento e una gratuita, completa di tutte le funzionalità  ma con banner.