Opera supera Safari e diventa il browser mobile numero 1

di |
logomacitynet696wide

Nel mese di maggio il programma di navigazione Opera Mobile per telefoni cellulari ha superato per la prima volta Safari per iPhone, diventando il browser mobile numero 1. Nonostante il clamore il successo di Opera su Safari risulta facilmente spiegabile e praticamente scontato.

Nel mese di maggio il programma di navigazione Opera Mobile per telefoni cellulari ha raggiunto una quota di mercato del 24,6%, superando il 22,3% detenuto da Safari su iPhone. Per la prima volta il browser mobile di Opera supera la percentuale di utenti che utilizzano Safari su iPhone. Nonostante il clamore suscitato dalla notizia e il passa parola scatenatosi sul Web, le ragioni appaiono facilmente spiegabili e praticamente scontate.

Innanzitutto Opera Mobile è in grado di funzionare su un numero consistente di telefoni cellulari di diversi costruttori: non solo smartphone e dispositivi evoluti ma anche telefonini di fascia medio-bassa disponibili in quantità  decisamente superiori rispetto alla categoria smartphone in cui iPhone rientra. Lo stesso Rolf Assev, responsabile delle strategie in Opera dichiara che gli smartphone rappresentano solamente il 10% dell’interno mercato della telefonia mobile.

Ancora è opportuno considerare che la società  StatCounter che esamina un traffico di 10 miliardi di pagine Web al mese ed ha pubblicato il nuovo record di Opera Mobile, non tiene conto della percentuale di utenti che accedono al Web utilizzando iPod touch, su cui funziona una versione di Safari Mobile identica a quella di iPhone. L’esclusione è dovuta naturalmente alla realizzazione di una statistica che include solamente i telefoni cellulari. In ogni caso Aodhan Cullen, Ceo di StatCounter sottolinea come, includendo anche la quota di utenti di iPod touch, Safari Mobile rimanga il browser mobile più utilizzato, infatti da soli gli utenti dell’ipod più evoluto rappresentano ben il 14,9% dell’interno mercato.