Os X conta su FinalCut

di |
logomacitynet696wide

Os X avrà  grandi vantaggi in ambiente professionale dal lancio di FinalCut 3.0. Lo dice Apple. “Nessuno offre tanto in fatto di soluzioni video”

Secondo Apple il lancio di FinalCut Pro in versione per MacOs X aiuterà  la diffusione del nuovo sistema operativo. Ad affermarlo Tom McDonald, Product Line Manager per le applicazioni video di Apple, nel corso di una intervista a Maccentral.
Il responsabile di Cupertino, che esalta le caratteristiche del pacchetto presentato per la prima volta nel corso di DV Expo a Los Angeles, FinalCut Pro 3.0 “è la migliore applicazione se visto in questa ottica. Non si è mai avuta una così potente combinazione data dalla stabilità  di Unix e dall’architettura QuickTime. FinalCut è la prima applicazione ad avere il vantaggio di queste cose insieme”.
Apple, proprio per facilitare l’adozione di FinalCut Pro e “popolarizzarne” l’uso ha lanciato dei corsi negli USA che insegnano ad utilizzare l’applicazione al massimo delle sue potenzialità . Verranno istituiti 25 centri in tutto il territorio americano dove si potranno seguire lezioni che andranno dal livello base fino a livelli avanzati. Ricordiamo che FinalCut Pro in molte case di produzione è diventato uno degli strumenti essenziali e la sua conoscenza dischiude quindi buone prospettive professionali.
“Il prossimo passo – ha detto ancora McDonald – sarà  la carbonizzazione di Studio DVD Pro. Quando anche Studio DVD Pro arriverà  su MacOs X l’integrazione con FinalCut sarà  portata al massimo livello. E il momento non è lontano”