PDA, passi avanti nelle vendite

di |
logomacitynet696wide

Il mercato dei PDA torna in positivo rispetto allo scorso anno, ma l’anno si chiuderà  con un pesante passivo. Palm fa passi indietro, HP passi avanti.

Le vendite di palmari vanno meglio. Alla fine dello scorso trimestre, infatti, il dato che segna il trend nel campo dei palmari è tornato in positivo rispetto allo scorso anno. A tracciare l’€™incremento è l’€™indagine periodica di IDG secondo cui i PDA hanno fatto segnare a livello mondiale un +1,1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, poco ma comunque in controtendenza rispetto ad un segno meno che durava da molto tempo.

Nessuno dei protagonisti del settore, in ogni caso, può esultare. Il regresso del 21% nel primo quarto seguito da un altro decremento delle vendite del 10% nel secondo quarto potrebbe portare il regresso annuale al 25% entro fine anno.

Per quanto riguarda i singoli marchi al vertice si trova ancora Palm con il 36,8%, ma in sensibile regresso rispetto al 41,8% dello scorso anno. Al secondo posto HP che con il 24,5% segna, al contrario, un tangibile avanzamento rispetto al 17,6% del 2002. Sony è terza con l’€™11,5%, Dell quarta con il 5,7%. Al quinto posto Toshiba con il 3,6% del mercato mondiale.