Pace tra Sun e Microsoft

di |
logomacitynet696wide

Sun e Microsoft, a sorpresa, annunciano un accordo sulle cause che le hanno portato a fronteggiarsi in tribunale. Redmond pagherà  più di 1.6 miliardi di dollari per risolvere le cause e supporterà  Java.

Pace fatta tra Microsoft e Sun. Le due rivali, da tempo impegnate in una battaglia legale che era partita dall’€™uso, giudicato scorretto, di Java da parte di Redmond, hanno annunciato oggi un accordo che risolve ogni precedente contenzioso.

In conseguenza del patto si chiude, quindi, la causa da 1 miliardo di dollari intentata da Sun, e apre una serie di iniziative di collaborazione. E’€™ già  stato reso noto che l’€™accordo durerà  10 anni portato allo scambio di informazioni sui rispettivi prodotti per il desktop e per il mondo server. In futuro potrebbero essere interessati i prodotti per l’€™email e il database.

Un aspetto importante è il supporto garantito da Microsoft per la piattaforma Java. Proprio intorno a Java e ad una implementazione particolare del suo codice, che avrebbe di fatto impedito la compatibilità  universale del software di Sun, si è scatenata la guerra tra le due società .

La parte economica prevede che Microsoft paghi 900 milioni di dollari per risolvere il caso antritrust che doveva andare in tribunale nel 2006 intentato da Sun e altri 900 milioni di dollari per cancellare altre cause inerenti alcuni brevetti Sun. Sun pagherà  a sua volta per l’€™uso di alcune tecnologie di Microsoft.

Ricordiamo che Sun era tra coloro che hanno contribuito ad aprire anche la causa europea contro Microsoft.

Nelle prossime ore si terrà  a San Francisco una conferenza stampa che fornirà  ulteriori dettagli.