Palm OS in espansione

di |
logomacitynet696wide

La quota percentuale di Palm OS nel campo dei PDA e della telefonia cellulare è in espansione. Interessanti passi avanti specialmente in Europa

Nuovi segnali di progresso per Palm OS.

La società  americana che produce il sistema operativo per diversi titpi di dispositivi, secondo alcuni recenti dati diffusi da NPD Intellect, starebbe guadagnando terreno nei confronti delle concorrenti praticamente su tutti i mercati mondiali, rafforzandosi in particolare in Europa.

Secondo la società  di indagine, supportata da altre informazioni già  citate nelle nostre pagine, avrebbe conquistato nel tezo quarto 2002 il 72,9% del mercato, contro il 56,7 dello stesso periodo dell’€™anno precedente. L’€™Italia resta una delle nazioni del vecchio continente dove le vendite di prodotti Palm sono tra le più alte, superiori a quelle che si registrano percentualmente in Francia, Germania e Inghilterra. Anche nei tre principali paesi del vecchio continente, in ogni caso, Palm ha fatto segnare crescite fino al 12%, come in Francia.

Buona anche la situazione negli USA dove, nonostante la sempre più rampante concorrenza di PocketPC i dispositivi con Palm OS hanno mantenuto l’€™80% del mercato di dicembre, la stessa quota che avevano l’€™anno precedente.

Sempre dali USA pare arrivare la conferma che le scelte attuate nel campo della telefonia stiano dando ragione a Palm OS. Secondo IDC negli USA circa l’€™89% dei telefoni con PDA integrato sono mossi da un sistema Palm; a livello mondiale tre dei primi sei produttori di telefoni intelligenti (Handspring, Kyocera e Samsung) hanno un sistema operativo Palm.